WeCreativez WhatsApp Support
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande su WhatsApp. Chiedici qualsiasi cosa!
Ciao! Come posso aiutarti?

A cosa è utile una Landing Page

A cosa è utile una Landing Page

Landing Page: un esempio

Condividi il post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

La landing page ha assunto un ruolo fondamentale nelle campagne di marketing via web. Con l’aumento esponenziale dei social network è diventato indispensabile creare una o più landing per rendere efficace un sito e di conseguenza l’attività che a questo è legata. Di cosa si parla quando si dice landing page? Nella traduzione dell’espressione c’è già una parte della risposta. Infatti significa pagina di atterraggio, si tratta cioè della pagina web di un sito su cui giunge, atterra, chi naviga in internet.

Landing PageIn pratica è il primo contatto che un potenziale cliente ha col sito di una ditta, è un biglietto da visita che non si limita ad informare ma se efficace porta il visitatore a compiere una qualche azione che crea un legame tra soggetto e ditta.

I contatti di una pagina non sono tutti uguali tra di loro, i più ambiti sono i cosiddetti lead qualificati, cioè quei soggetti che possiedono le caratteristiche ideali per diventare dei clienti. Se l’obiettivo del sito è quello di vendere una guida turistica di una nazione allora il lead qualificato è la persona che ama viaggiare e che è interessato a quella parte del mondo. Per riuscire a convogliare i potenziali clienti sulla landing page occorre prima di tutto avere uno schema chiaro del potenziale cliente perfetto e di conseguenza imbastire una campagna di marketing che raggiunga proprio le persone con quelle determinate caratteristiche.

Ciò è possibile grazie ai potenti strumenti messi a disposizione dalle società di pubblicità e i social network. In concreto è possibile, per esempio, indirizzare un messaggio pubblicitario solo a chi ha tra i 25 e i 35 anni, che abbia dimostrato interesse per i viaggi e così via. Il messaggio pubblicitario arriva finalmente alla persona giusta e invita ad effettuare un click che porta sulla landing page.

Il potenziale cliente a questo punto deve riuscire a capire immediatamente qual è l’oggetto della pagina. I primi secondi sono fondamentali per un sito perché è in un lasso di tempo così breve che un visitatore decide se è il caso di approfondire la lettura. Di conseguenza la pagina deve essere chiara, coincisa e attraente in modo da incuriosire. Le informazioni e le immagini presenti devono essere impaginate in modo da invogliare il visitatore a compiere l’azione per la quale è nata la landing page.

In questo caso si parla di call to action, cioè nell’indicazione di un atto da compiere da parte del visitatore. Potrebbe trattarsi dell’iscrizione ad una newsletter così da restare in contatto col potenziale cliente anche quando non dovesse tornare direttamente sul sito dell’azienda. L’iscrizione ad un evento o l’acquisto di un ebook sono altri esempi di obiettivi da raggiungere. Sempre tenendo conto del fatto che in un sito possono essere presenti più landing page per raggiungere diversi risultati, questo dipende dalla strategia studiata dai professionisti.Vuoi creare una landing page efficace?

L’efficacia di una landing page deve essere verificata di continuo perché preventivamente si possono effettuare tutte le analisi possibili ed immaginabili ma è solo il confronto con la realtà del web a sancire se e quanto il sito è funzionale agli obiettivi prefissati. Uno dei principali strumenti a disposizione dei programmatori per testare la validità di una landing page è l’A/B test. Si tratta di confrontare diversi modelli di landing page in un dato lasso di tempo.

Per esempio, semplificando, si prova per una settimana l’inserimento di un elemento grafico in alto a sinistra e per altri sette giorni in basso a destra. Nel caso in cui si registrasse un incremento sensibile del traffico con la seconda disposizione grafica allora sarebbe quella la soluzione migliore da adottare in quel momento. Si tratta di un lavoro continuo che deve portare a dei cambiamenti nelle strategie e nelle impaginazioni col mutare delle richieste del mercato. Un lavoro altamente professionale che consente alle ditte di promuovere i propri prodotti e quindi a monetizzare conquistando nuove e fondamentali fette di mercato.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi gli articoli direttamente sulla tua email

Questo articolo è stato scritto da:

Altro da leggere

Richiedi ora Informazioni

Il nostro team ti risponderà in brevissimo tempo

Chi siamo

Scopri cosa è la Web Agency di Pescara Webshop
Foto di gruppo del Team Webshop

Siamo un team di professionisti visionari, Web Designer e Marketer, pronti a creare soluzioni smart affinchè il Web diventi per i nostri clienti una reale fonte di Business. 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi gli articoli direttamente sulla tua email

Scarica ora l'ebook GRATUITO