WeCreativez WhatsApp Support
Il nostro team di assistenza clienti è qui per rispondere alle tue domande su WhatsApp. Chiedici qualsiasi cosa!
Ciao! Come posso aiutarti?

Fondi gratuiti per la Digitalizzazione, il Bando

Fondi gratuiti per la Digitalizzazione, il Bando

Fondi per la digitalizzazione a fondo perduto

Condividi il post

Share on facebook
Share on linkedin
Share on twitter
Share on email

Il 28 ottobre 2021 è la data che ha segnato l’avvento di un’interessante opportunità per tutte le PMI italiane, finalizzata al rafforzamento della competitività a livello internazionale grazie ai sostegni dedicati allo sviluppo di e-commerce.

Il Simest ha infatti acconsentito ad erogare dei finanziamenti a tasso agevolato in regime de minimis e co-finanziamenti a fondo perduto in regime di Temporary Framework. Tali misure sono destinate alle PMI che intendono migliorare le funzionalità della propria piattaforma digitale, che vogliono crearne una ex novo o che intendono ottenere l’accesso ad un nuovo spazio/negozio di una piattaforma di terzi al fine di commercializzare i prodotti italiani in Paesi esteri.

 

La società Simest fa parte del Gruppo Cassa depositi e prestiti ed è attiva dal 1991, sostenendo la crescita delle PMI italiane attraverso l’internazionalizzazione delle loro attività. SACE è il principale azionista di Simest ed offre attivo e concreto sostegno alle imprese italiane che intendono conseguire obiettivi internazionali.

 

Attraverso un nutrito team di esperti progettisti, Webshop offre a tutte le PMI l’opportunità di ottenere un preventivo per realizzare siti web e piattaforme e-commerce attraverso il servizio Preventivo veloce presente sul sito ufficiale dell’azienda.

 

Quali sono i requisiti necessari per ottenere i finanziamenti Simest?

Il regolamento previsto da Simest indica analiticamente quali sono i requisiti che un’impresa deve necessariamente dimostrare per ottenere l’accesso ai finanziamenti dedicati allo sviluppo di piattaforme e-commerce in Paesi esteri.

 

Tra questi troviamo principalmente il requisito di professionalità, ossia la prova che la società sia attiva sul mercato da un periodo non inferiore ai 2 anni. L’impresa, inoltre, nei due anni precedenti alla richiesta di finanziamento deve dimostrare di aver già creato almeno altre 2 piattaforme e-commerce.

 

Le piattaforme non devono essere finalizzate alla sola commercializzazione di prodotti di terzi e non devono configurarsi esclusivamente come marketplace. È necessario che il dominio della piattaforma sia intestato all’impresa richiedente.

 

In ogni caso, il soggetto richiedente deve essere una PMI costituita in forma di società di capitali secondo le normative vigenti in Italia e deve avere sede legale nel territorio italiano.

 

Quali sono gli importi finanziabili?

È previsto sia un limite minimo sia un limite massimo per il finanziamento e cofinanziamento Simest.

 

Il limite minimo è pari a 10.000 €, mentre il limite massimo è fissato ad un importo di 300.000 € per le piattaforme proprie e a 200.000 € per le piattaforme di terzi.

 

L’importo finanziabile, in ogni caso, non può superare per entrambe le tipologie di piattaforma il 15% dei ricavi medi risultanti dagli ultimi due bilanci d’esercizio approvati e depositati dalla PMI.

 

Per quanto riguarda l’agevolazione a fondo perduto, è possibile richiedere una quota di finanziamento o cofinanziamento pari al 40% dell’importo complessivo richiesto se la PMI ha almeno una sede operativa e attiva da un minimo di 6 mesi nelle regioni del centro e sud Italia e specificatamente: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. In caso contrario, la quota finanziabile a fondo perduto non potrà superare il 25% dell’importo totale richiesto.

 

Simest offre la possibilità di richiedere anche più di un finanziamento per impresa, ma in questo caso l’accesso alle somme a fondo perduto non potrà superare una quota pari al 50% dei ricavi medi registrati nei bilanci dell’ultimo biennio.

 

La durata prevista per i finanziamenti e cofinanziamenti è di 4 anni, dei quali il primo è destinato al pre-ammortamento. I pagamenti avvengono in via semestrale posticipata e si riferiscono esclusivamente alla quota degli interessi maturati nel corso del periodo di pre-ammortamento e per il capitale e interessi maturati durante il periodo di rimborso.

 

Il tasso agevolato rimane attivo per l’intera durata del finanziamento.

 

Come aderire al bando e ottenere i finanziamenti?

La mission aziendale della Simest mira ad affiancare l’impresa richiedente i finanziamenti durante l’intero ciclo che ne prevede l’internazionalizzazione. La società offre infatti sostegno e consulenza fin dalla prima fase di valutazione del progetto che prevede l’espansione del mercato aziendale all’estero.

 

Per richiedere i finanziamenti è prevista un’unica procedura possibile: bisogna compilare il modulo di domanda ufficiale, firmandolo digitalmente tramite il portale www.myareasacesimest.it. È possibile prendere anticipatamente visione delle informazioni presenti nel modulo di richiesta scaricando i fac-simile presenti sul sito Simest.

 

Prima di compilare i moduli di richiesta l’impresa deve inoltre verificare la regolarità della seguente documentazione:

 

– il Bilancio Civilistico 2020 deve essere stato depositato

– la CCIAA competente deve aver effettivamente messo a disposizione il bilancio al fine di permettere al portale di acquisirne i dati

– si deve essere a conoscenza dell’ammontare totale delle agevolazioni già ottenute in regime di Temporary Framework, qualora ve ne siano

– si deve essere in possesso dei dati personali del titolare della PMI richiedente

– bisogna possedere la firma digitale del legale rappresentante della PMI.

 

L’agenzia Webshop, composta da un team di Marketer e Web Designer certificati Google Ads, offre consulenza e sostegno a tutte le imprese che intendono effettuare la richiesta di finanziamento.

 

Contattaci subito

Il nostro Team è pronto a soddisfare ogni tua richiesta. Prenota ora un appuntamento con noi.

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi gli articoli direttamente sulla tua email

Questo articolo è stato scritto da:

Altro da leggere

Mockup dell'analisi della velocità di un sito web
Blog

La velocità di un sito web è importante?

Vi è mai capitato di sedervi in un ristorante, ordinare il vostro piatto preferito e poi attendere un’eternità prima che questo vi venga portato? Che

Richiedi ora Informazioni

Il nostro team ti risponderà in brevissimo tempo

Chi siamo

Scopri cosa è la Web Agency di Pescara Webshop
Foto di gruppo del Team Webshop

Siamo un team di professionisti visionari, Web Designer e Marketer, pronti a creare soluzioni smart affinchè il Web diventi per i nostri clienti una reale fonte di Business. 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi gli articoli direttamente sulla tua email

Contatto veloce

Scarica ora l'ebook GRATUITO