Cosa fare su siti e social per un Black Friday (e un Cyber Monday) che svuoterà il tuo magazzino – guida, suggerimenti ed esempi

Cosa fare su siti e social per un Black Friday (e un Cyber Monday) che svuoterà il tuo magazzino – guida, suggerimenti ed esempi

copertina articolo sul black friday
Cosa fare su siti e social per un Black Friday: guida, suggerimenti ed esempi

Condividi il post

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email

Il 25 novembre ci sarà il Black Friday, il 28 novembre seguirà il Cyber Monday.

Dietro questi nomi c’è un dato fondamentale: nel 2021 “gli italiani spenderanno in acquisti online una cifra vicina agli 1,8 miliardi di euro, con un +21% rispetto al 2020.” (fonte: Corriere Comunicazione ).

Vuol dire cioè che gli italiani si stanno “abituando” a vedere questa giornata come un momento in cui possono trovare quello che cercano a un prezzo scontato.

Sembra un evento lontano, ma le cose da fare sono tante ed è meglio arrivare pronti. Come preparare quindi i nostri social e i nostri siti per questo evento? Segui la nostra guida.

Strategie commerciali per il Black Friday e il Cyber Monday

Il successo di un Black Friday dipende, innanzitutto, da una fase di studio. Le prime cose da fare sono:

– analizzare il mercato: per vedere i prodotti più richiesti, capire cosa fanno i tuoi “competitor” (sia locali che nazionali) e differenziati da loro;

analizza i tuoi prodotti e i margini relativi;

– analizza il tuo ecommerce e i dati del tuo negozio reale: quali sono i prodotti più venduti sul tuo negozio online? Se hai un negozio fisico, c’è una corrispondenza fra le vendite online e offline? Quali sono i clienti più fedeli e cosa acquistano? Che età hanno?

– Il tempo e le impostazioni delle campagne e dei messaggi: direttamente collegata alla strategia, c’è tutta la pianificazione delle sponsorizzate e in generale di quando inviare un messaggio. Per diretta esperienza, ti consiglio di lanciare le sponsorizzazioni anche una settimana prima dell’effettiva partenza. Perché? Perché, per esempio, tutti su Facebook imposteranno messaggi sponsorizzati e correrete il rischio di incappare in una lunga fase di analisi che potrebbe danneggiare la tua strategia;

– Se sei un negozio reale e utilizzi i social allora concentrati su ipotetiche strategie per far venire clienti in negozio.

Alcuni esempi di strategie per ecommerce e social

Ti lasco alcuni esempi:

– sconto su tutto il nostro catalogo;

  • – sconto su una categoria merceologica del nostro ecommerce;
  • – sconto solo su determinati prodotti;
  • – sconto sull’acquisto di due prodotti;
  • – eliminare il costo delle spedizioni se si raggiunge una soglia di spesa;
  • – prenotazione entro una certa data di un servizio per ottenere uno sconto (esempio: prenota e paga la tua Epilazione laser nella settimana del Black Friday e hai un 20% di sconto);
  • – prenotazione entro una certa data di un servizio per ottenere vantaggi su altro (esempio: prenota e paga la tua Epilazione laser nella settimana del Black Friday e hai un 20% di sconto sul trattamento unghie).

Scegli una linea grafica e comunicativa per dare coerenza ed efficacia alle tue iniziative

Fondamentale per una riuscita della tua comunicazione è la coerenza comunicativa e strategica.

Cerco di spiegarmi. Con quanti mezzi può essere mandato un messaggio? Proviamo a fare un’ipotesi sui canali che potremmo usare:

 

  • – un Post su Facebook
  • – un Post su Instagram
  • – Video, come su Tik Tok, o usando un reel
  • – Stories
  • – Articolo di un blog
  • – Newsletter
  • – Banner e grafiche su sito web

Se hai un messaggio preciso per il nostro Black Friday, devi fare sì che esso venga comunicato con coerenza su tutti i canali in tuo possesso.

Ti faccio un esempio concreto. Ecco come ha organizzato Decathlon la sua linea comunicativa per il Black Friday 2021

post di Facebook da parte di Decathlon sul black friday


Ecco invece un esempio di video lanciato sui social https://www.facebook.com/decathlon.lissone/videos/931693841058264/

Ed ecco infine come appariva il loro sito proprio il giorno del Black Friday

schermata del sito web di decathlon nel giorno del black driday

Come potrai notare, c’è un filo conduttore nello stile di tutti i messaggi lanciati. L’utente sarà facilitato nell’assimilare il messaggio e quindi la tua comunicazione sarà più efficace perché egli non dovrà fare uno “sforzo intellettivo”.

Cosa fare sui tuoi canali social per il Black Friday e il Cyber Monday

Passando ai social, ci deve essere un calendario editoriale appositamente studiato sia per acquisire nuovi clienti che per raggiungere invece i clienti già acquisiti.

Lo stesso messaggio potrebbe essere sponsorizzato in maniera diversa. Ti faccio un esempio.

Ecco un ipotetico post sponsorizzato dedicato a un pubblico che non ti conosce con
a) invito a visitare il sito
b) nome del sito internet esplicitato
per favorire l’utente.

Esempio post facebook


Ecco invece un altro ipotetico post dedicato invece a un pubblico che conosce bene la tua attività e il tuo sito: creiamo attesa e non serve il nome del sito web.

Esempio post Facebook per Black Friday


Ricordiamoci sempre del tempo: è fondamentale agire di anticipo e non lo stesso giorno del Black Friday.


Questa bozza di post può essere lanciato un mese prima della partenza degli sconti per poi fare remarketing (se un utente ha visitato un paio di scarpe sul tuo sito, il remarketing gli mostrerà proprio questo prodotto).  


Detto ciò, prepara grafiche, reels e tutto ciò che potrebbe essere di supporto alla tua strategia pianificando tutto con lo strumento di pianificazione e utilizzando ovviamente il Business Manager.


Molto utile è anche un’immagine di copertina che prepara gli utenti al Black Friday.

Hai un negozio di ferramenta e vuoi mettere in sconto le vernici? Allora parla del “colore dell’anno” qualche giorno prima confezionando un post ad hoc.

Hai una palestra e vuoi mettere in sconto un corso? Puoi parlare dei benefici di quello sport nel corpo di chi lo pratica.

Alcuni esempi di strategie social per il Black Friday

Le strategie social per il Black Friday sono veramente tante, ne riporto alcune solo perché tutto dipende dal tuo obiettivo. Ti invito caldamente a contattarmi subito per definire per tempo cosa fare per la tua attività.

Ecco qui cosa potresti fare:

  • – Mostrare un post generico che annuncia il tuo Black Friday;
  • – Mostrate un carosello con le categorie in sconto sul tuo ecommerce o nel tuo negozio;
  • – Mostrare un carosello con prodotti specifici in sconto sul tuo ecommerce o nel tuo negozio;
  • – Fare un reel in tema;
  • – Utilizzare le stories;
  • – Utilizzare il remarketing per mostrare i prodotti scontati che le persone hanno precedentemente visualizzato sul tuo sito;
  • – Sfruttare il catalogo per mostra i tuoi prodotti in sconto.


Ripeto, le modalità sono davvero tante e tutto dipende dalla strategia scelta. Sicuramente due ose fondamentali da fare sono queste:

  • – Gioca in anticipo creando il tuo “pubblico caldo”: ossia devi creare interazione e contenuti di interesse. Così facendo, quando ci sarà il Black Friday potrai sponsorizzare post destinati ha interagito con i tuoi social e il tuo sito;

  • – Sappi che i costi “pubblicitari” si alzeranno di molto perché la concorrenza sarà altissima: il budget mensile da dedicare alle sponsorizzate va visto al rialzo.

Cosa fare con gli indirizzi email e le newsletter per il Black Friday e il Cyber Monday

Se hai una newsletter, puoi ricavare ottime pepite (leggi acquisti) da questa piccola miniera d’oro.

Tendenzialmente, se hai fatto le cose per bene, avrai accumulato indirizzi di persone che vogliono ricevere attivamente le tue newsletter: “premia” gli iscritti creando uno sconto dedicato a loro!

Al tempo stesso, puoi creare una nuova lista di iscritti tramite annunci sponsorizzati: gli iscritti di questa lista ricevono un codice qualche ora prima dell’inizio del Black Friday.

Qui in basso puoi vedere un esempio di come strutturare una pagina per raccogliere nuovi indirizzi email e comunicare “il premio” che si riceve per l’iscrizione.

esempio di iscrizione alla newsletter


Questa strategia rende il massimo quando si sfruttano le automazioni, cioè l’invio di email automatiche secondo parametri da noi impostati. Se vuoi saperne di più contattami e ne discuteremo insieme.

Con le automazioni puoi anche creare un flusso di email che “scaldano il pubblico”, così come per i post sui tuoi social.

Annuncia agli iscritti le tue offerte e le tue iniziative con invii ad hoc o con anteprime di quello che troveranno in sconto.

Cosa fare sul tuo sito ecommerce per il Black Friday e il Cyber Monday

Beh, forse è qui che puoi sprigionare tutta la potenza del web marketing e ottenere il massimo dal Black Friday e il Cyber Monday.

Potrai infatti:

  • – Mettere offerte a tempo;
  • – Mettere offerte su una categoria di prodotti o su prodotti singoli;
  • – Mettere sconti applicabili solo con un coupon;
  • – Inserire aree riservate del sito dove solo chi ha la password può accedere;
  • – Creare landing page con alcuni prodotti in fortissimo sconto;
  • – Creare un gruppo di 3-4 prodotti scontati ( e in questo Amazon è un esempio da studiare);
  • – Sfruttare l’upselling e il cross-selling.

Ti lascio un esempio di come, qualche anno fa, il famoso ecommerce Eprice ha strutturato la sua pagina.

schermata del sito eprice durante il black friday del 2018 circa

Questa pagina presenta tantissimi spunti per migliorare il tuo ecommerce:

  • – Anzitutto, la homepage è interamente progettata per dare risalto all’iniziativa sia dal punto di vista dell’organizzazione delle informazioni che nel design;
  • – Accanto alla scritta “Black Friday” c’è un bollino blu con scritto “Spedizione gratis da 199€”;
  • – Il prezzo scontato è visibile in grassetto e in rosso;
  • – La percentuale di sconto applicato è visibile così come quanto sta risparmiando l’utente;
  • – C’è il tempo rimanente alla fine dello sconto (si gioca molto sul principio di scarsità per indurre l’utente ad acquistare subito);
  • – In questa immagine non si vede, ma su altri prodotti c’era un bollino con scritto “rimangono solo X pezzi” (anche qui si ripropone il principio di scarsità).

Cosa blocca o fa diminuire gli acquisti sul tuo sito?

Ripeto, le cose che si possono fare su un ecommerce in vista per il Black Friday sono tantissime.

 

Tutto sta nell’agire per tempo e decidere quale strategia attuare per avere più vendite possibili.

Ti consiglo in ogni caso di sfruttare e fare un check 

  • -sulla presenza del Pixel di Facebook;
  • – Se sono stati creati pubblici personalizzati e conversioni personalizzate;
  • – Se Google Tag Manager è correttamente impostato;
  • – Se il tuo sito presenta problemi di lentezza;
  • – Se ci sono problemi in fase di pagamento;
  • – Se il tuo sito ha una grafica poco accattivante;
  • – Se il tuo sito ha problemi nella visualizzazione mobile.

 

Tu cosa farai per il tuo Black Friday? Ne vogliamo parlare insieme?

 

Prenota subito una consulenza con il nostro team!

Contattaci subito

Il nostro Team è pronto a soddisfare ogni tua richiesta. Prenota ora un appuntamento con noi.

Questo articolo è stato scritto da:

Altro da leggere

Richiedi ora Informazioni

Il nostro team ti risponderà in brevissimo tempo

Chi siamo

Scopri cosa è la Web Agency di Pescara Webshop
Foto di gruppo del Team Webshop

Siamo un team di professionisti visionari, Web Designer e Marketer, pronti a creare soluzioni smart affinchè il Web diventi per i nostri clienti una reale fonte di Business. 

Iscriviti alla nostra Newsletter

Ricevi gli articoli direttamente sulla tua email